Paola Croset

Sono nata a Locarno venticinque anni fa e ho tre nazionalità, ma solo l’Italia è per me casa. Cresciuta a pane e architettura, ma con il divieto assoluto di studiarla all’Università, mi è toccato ripiegare su Storia dell’arte: ho così vissuto cinque anni a Venezia (confermando il luogo comune che “Venezia è bella ma non ci vivrei”) e uno a Coimbra (mangiando pastel de nata e appassionandomi al Rinascimento portoghese). Cambio ogni giorno idea su quello che vorrei fare da grande, convinta che prima o poi troverò la mia strada. Intanto mi specializzo in storia dell’incisione moderna, studio il tedesco, lavoro all’uncinetto e scrivo di arte per Echo Raffiche.

Paola Croset