Qualcuno si ricorda di me?
Creare un legame tra chi vive dietro le sbarre e chi no può diventare un modo per combattere l’indifferenza verso la realtà delle carceri.
Continua a leggere
Dalla cultura del possesso al poliamore (Parte 1)
Un articolo in due parti per decostruire l’implicito delle relazioni monogame ed esplorare l’amore libero dalla gelosia
Continua a leggere
Sakharov Prize: fare whitewashing grazie all’Europa
Perché la decisione di premiare Aleksei Navalny è più problematica di quanto possa sembrare.
Continua a leggere
Previous
Next

Parliamo un po’ di Antonio Vivarini

La metà del Quattrocento nell’Italia del nord è un’epoca di cambiamento per la pittura, che non ha ancora voltato del tutto le spalle allo stile gotico, ma al contempo strizza l’occhio a quello rinascimentale. Vediamo questo passaggio attraverso le opere di una nostra vecchia conoscenza.

Leggi

AAA Cercasi silenzio per menti introverse

In psicologia della personalità si parla di estroversione e di introversione per descrivere il modo in cui la persona si relaziona con il contesto in cui vive. Cosa succede quando il mondo che ci circonda è tarato “a misura di estroverso”?

Leggi

I figli petrolchimici dell’Antropocene

La presenza di centinaia di fenicotteri rosa nella Riserva Naturale Saline di Priolo, un’oasi felice al centro di uno dei più vasti poli petrolchimici europei, ci ricorda quanto, oggi più che mai, le attività umane siano intrinsecamente legate ai processi naturali.

Leggi