La melanconia del futuro

L’ipotesi è che questa seconda ondata abbia alterato la relazione fra individuo e avvenire: che il nostro malessere sia nostalgia del futuro?

Leggi

Crimine di Ecocidio

E se considerassimo la Natura come una persona giuridica? La connessione Natura-Cultura e cosa ci insegnano i Popoli Indigeni per vivere in armonia con l’elemento naturale.

Leggi

Disintegrarsi, di nuovo

TEU, ART. 50: «Ogni Stato membro può decidere, conformemente alle proprie norme costituzionali, di recedere dall’Unione». E se, dopo il Regno Unito, fosse la volta della Polonia?

Leggi

Un reddito di base per l’Unione Europea

Un reddito incondizionato (non “di cittadinanza”) per far fronte alle difficoltà economiche. Un’analisi per comprendere le ragioni di una proposta sempre più popolare.

Leggi

Lo scherzone: quando Mengs trollò Winckelmann

Se vi sale uno sbadiglio al pensiero della storia dell’Arte e sentirla nominare vi evoca solo ritratti di uomini calvi con la gorgiera, beh, attenzione: questo articolo potrebbe farvi cambiare idea!

Leggi

Il pensiero, questo sconosciuto

Siamo la generazione della deriva del “tutto subito” in cui l’agire ha il primato sul pensare, ma a volte un’apparente immobilità riflessiva può essere salvifica.

Leggi

La corsa all’oro nero dell’Artico

È ufficiale: dopo il ritiro dagli accordi di Parigi sul clima, martedì il governo Trump ha formalizzato l’apertura alla trivellazione in Nord Alaska, ai danni dei nativi Gwich’in e di un intero ecosistema.

Leggi

Il mistero della Tomba del cane

Attraverso i versi di Adriano Bottarelli, poeta bresciano, ricostruiamo la vera storia della Tomba del cane. Monumento enigmatico che ha incuriosito generazioni di bresciani, in gran parte convinti dell’esistenza di un cane al suo interno, su cui la poesia locale fa chiarezza.

Leggi

Fare di testa propria

Ovvero: quando e perché il Presidente della Commissione Europea non deve essere fedele alla linea.

Leggi